Se hai già un account accedi per vedere i contenuti riservati agli iscritti.
Se invece non sei tra i membri ma vorresti diventarlo, invia la tua candidatura per unirti a noi!
UNISCITI A NOI!

Vittorio Pannelli

Autore del post
Chef di cucina
402
2
300
Buongiorno,
di tampone adesivo per il mantenimento del vuoto dopo inserimento dell'ago sonda, ne esistono di 2 tipi, uno nero + spesso e uno bianco + sottile, io li ho entrambi, qual'è il + adatto o non c'è alcuna differenza?
Grazie
 
Soluzione
Buongiorno a te Vittorio,
il tampone in neoprene ideale per le buste sottovuoto è quello più spesso.

Più materiale c'è, minore è il rischio che la sonda si muova e che la busta perda il vuoto.
Volendo, per ottenere uno spessore maggiore puoi anche sovrapporre due pezzi della stessa misura.

E per lo stesso motivo sarebbe meglio cercare di inserire la sonda in senso obliquo rispetto al tampone in neoprene, in modo di avere quanto più materiale possibile che la sostiene. In questo modo ti garantisce una maggior stabilità della sonda.

Inoltre considera anche la tenuta della parte adesiva in base alla temperatura che devi usare, che è un fattore molto importante. ;)
Buongiorno a te Vittorio,
il tampone in neoprene ideale per le buste sottovuoto è quello più spesso.

Più materiale c'è, minore è il rischio che la sonda si muova e che la busta perda il vuoto.
Volendo, per ottenere uno spessore maggiore puoi anche sovrapporre due pezzi della stessa misura.

E per lo stesso motivo sarebbe meglio cercare di inserire la sonda in senso obliquo rispetto al tampone in neoprene, in modo di avere quanto più materiale possibile che la sostiene. In questo modo ti garantisce una maggior stabilità della sonda.

Inoltre considera anche la tenuta della parte adesiva in base alla temperatura che devi usare, che è un fattore molto importante. ;)