Se hai già un account accedi per vedere i contenuti riservati agli iscritti.
Se invece non sei tra i membri ma vorresti diventarlo, invia la tua candidatura per unirti a noi!
UNISCITI A NOI!

Lucia Lorenzoni

Autore del post
Chef patron
2
0
un consiglio,ho cotto una guancia di manzo sottovuoto da 1kl prima per 4 ore, RISULTATA dura COME UN SASSO,poi per 8,e sempre risultata insoddisfacente,piuttosto durina,poi l'ho cotta all'antica immersa nel vino,spezie ed erbe ....una bontà.....dove ho sbagliato?non che rinunci alla cottura tradizionale,ma il sottovuoto mi aiuta per fare cotture la notte ed avere un piatto pronto la mattina....
 
Ciao Lucia,
guance di manzo così grandi non ne ho mai viste. Sai dirci di che razza è il manzo?
Generalmente le pezzature che utilizzo non superano mai i 500g.

In tutti i casi, il problema è legato semplicemente ai parametri di cottura.
Se rimane dura può essere troppo bassa la temperatura oppure troppo poco il tempo, o probabilmente (come immagino) entrambe.

Per poterti aiutare però avremmo bisogno di qualche dettaglio in più.
Per esempio, a quanti gradi l'hai cotta?
Hai fatto prima una salamoia?
Nella busta hai aggiunto liquidi o hai lasciato la carne al naturale?


Inoltre è importante tenere presente che i parametri di cottura sono sempre in funzione allo spessore del taglio.

La guancia è un taglio molto tenace, che richiede parecchie ore di cottura se la fai in sottovuoto, fino anche a un paio di giorni.
Ma se il tuo obiettivo è sfruttare la cottura notturna, potresti provare una cottura di 12 ore a 80 °C.

Per quanto riguarda la cottura tradizionale invece è normale che tu abbia ottenuto il risultato sperato. Non soltanto perché la temperatura è più alta, ma anche per la presenza del vino, che apportando acidità favorisce l'idrolisi del collagene.
 
Grazie della cortese ed esaustiva risposta,il peso era di circa 1kl,avevo fatto una breve marinata,tipo 2/3ora cn olio ed erbe,poi la prima volta una cottura di 4 ore a 70 gradi e poi un altra volta di 8 ore,seguiro' i suoi consigli ,grazie!.