Se hai già un account accedi per vedere i contenuti riservati agli iscritti.
Se invece non sei tra i membri ma vorresti diventarlo, invia la tua candidatura per unirti a noi!
UNISCITI A NOI!

Michele Rizzo

Autore del post
Chef patron
372
226
Salve a tutti, vorrei sapere se fosse possibile preparare delle conserve (sott’olio o sott’aceto) nei sacchetti mono porzione (preferibilmente) o in dei piccoli contenitori di vetro usando il forno a vapore per pastorizzare o eventualmente cuocere per poi conservare le preparazioni fuori frigo.
L’idea sarebbe fare dei sott’oli o sott’aceti con le stesse caratteristiche di un prodotto industriale..
Spero di essere stato chiaro.
Per la shelf life mi rivolgerei ad un laboratorio analisi.
Grazie e buon lavoro.
 
  • Mi piace
Reazioni: Walter Frontalini
Soluzione
Ciao Michele,
con il giusto criterio si può fare tutto.

Però per quanto riguarda la lunga conservabilità a temperatura ambiente l'ideale è utilizzare i barattoli.
Questo perché per preparare prodotti del genere servono processi per cui le buste non sono adatte.

L'unico problema è che questo tipo di lavorazioni non rientrano nel nostro metodo di lavoro con il sottovuoto e vanno oltre lo scopo della community. Per questo motivo purtroppo non siamo in grado di aiutarti.

Il nostro consiglio è di iniziare procurandoti un buon libro specifico su questo argomento e affidarti a specialisti che trattano questa categoria di prodotti.

Puoi in ogni caso procedere con la preparazione delle monoporzioni in busta e...
Ciao Michele,
con il giusto criterio si può fare tutto.

Però per quanto riguarda la lunga conservabilità a temperatura ambiente l'ideale è utilizzare i barattoli.
Questo perché per preparare prodotti del genere servono processi per cui le buste non sono adatte.

L'unico problema è che questo tipo di lavorazioni non rientrano nel nostro metodo di lavoro con il sottovuoto e vanno oltre lo scopo della community. Per questo motivo purtroppo non siamo in grado di aiutarti.

Il nostro consiglio è di iniziare procurandoti un buon libro specifico su questo argomento e affidarti a specialisti che trattano questa categoria di prodotti.

Puoi in ogni caso procedere con la preparazione delle monoporzioni in busta e conservazione refrigerata, seguendo le indicazioni che ho suggerito ad Andrea in questo post. ;)
 
  • Mi piace
Reazioni: Marco Mandaliti