Se hai già un account accedi per vedere i contenuti riservati agli iscritti.
Se invece non sei tra i membri ma vorresti diventarlo, invia la tua candidatura per unirti a noi!
UNISCITI A NOI!

Michele Rizzo

Autore del post
Chef patron
372
226
Salve a tutti ho visto un video dove facevano un carpaccio di gamberi e vorrei chiedervi delle informazioni in più..
allora la ricetta prevedeva di mettere i gamberi nella busta puliti da ogni impurità e stenderli con un mattarello poi chiudere la busta al massimo e cucinare ad 80 gradi per un’ora e abbattere in positivo…vorrei sapere cosa ne pensate e se é possibile replicare il procedimento per altri tipi di crostacei
 
Considerando che generalmente quando si tratta di carpaccio parliamo di prodotto crudo, potrebbe trattarsi di una bonifica veloce ad alta temperatura, ma 1 ora a 80°C è decisamente troppo per un gambero e per quello spessore.

Potrebbe avere senso se si trattasse di un minuto piuttosto che un ora... ma è facile che, a quella temperatura, anche un tempo così breve sia troppo, per un carpaccio.

Se è un video pubblico metti pure il link, così sappiamo qualcosa di più.

A ogni modo Michele, tieni sempre presente che oggi in rete si trovano una marea di informazioni utili ma anche molte stupidaggini.

E vista l'estrema facilità con cui chiunque può dire la sua, (anche grazie alle piattaforme social), non sempre ci si trova di fronte a professionisti o indicazioni da seguire a tutti i costi o con leggerezza...

Quindi valuta sempre con occhio molto critico l'origine di tutte le informazioni che trovi, specialmente quando si tratta di cibo e di sottovuoto! ;)
 
Si per quello ho chiesto a voi 😅

Comunque si tratta di 80 gradi un minuto..ho visto meglio…
 
Ultima modifica: